Fermare le perdite nei giunti idraulici

Fermare le perdite nei giunti idraulici

Metodi infallibili per collegare valvole, rubinetti e lavelli e parti di scarico

Il momento migliore per riparare una perdita di impianto idraulico è prima che accada, collegando correttamente la fornitura di acqua e gli accessori della linea di scarico. Scopri i trucchi che i professionisti usano per creare connessioni a tenuta stagna.

I collegamenti che si basano su tubi e raccordi filettati sono soggetti a perdite se non sono sigillati con nastro in teflon o mescola in teflon. Gli idraulici attenti usano entrambi su ogni giunto per una maggiore sicurezza. Non vogliono tornare.

Inizia avvolgendo i fili maschili con del nastro di Teflon. Con l’estremità del tubo filettato rivolto verso l’alto come mostrato, avvolgere il nastro in senso orario. Di solito tre strati sono sufficienti. Di tanto in tanto, ti imbatti in un raccordo ampio che richiede quattro o cinque avvolge. Allunga e strappa il nastro per completare l’avvolgimento.

Stendere un sottile strato di composto per giunzioni di tubi in teflon sul nastro. Se stai lavorando con tubi di plastica, scegli un composto per giunti di tubi in Teflon compatibile con esso. Quindi avviare manualmente i fili prima di serrare la connessione con le chiavi. Pulisci l’eccesso.

Lubrificare la ferrula sui giunti di compressione

Raccordo a compressione
Raccordo a compressione
Fonte Wikipedia

I giunti a compressione sono più comuni sulle valvole di intercettazione, sebbene li trovi anche su altri raccordi. Hanno un anello in ottone o plastica (ghiera) che viene compresso in una rientranza quando si stringe il dado, formando un sigillo. La lubrificazione del tubo e della ghiera con un po ‘di composto per giunti di tubi in teflon aiuta la boccola a scorrere lungo il tubo e stringere saldamente nel raccordo incassato con una pressione inferiore della chiave . Stringere saldamente i raccordi a compressione con due chiavi per crimpare la boccola sul tubo. Assicurati anche che il tubo o il tubo entrino direttamente nel raccordo. Il disallineamento causerà una perdita. Se il raccordo perde dopo aver acceso l’acqua, provare a serrare il dado di un quarto di giro in più. Questo di solito interrompe la perdita.

Allineare i giunti di scorrimento con precisione per una tenuta stagna

I giunti sui gruppi di trappola cromati si basano su rondelle di giunzione in gomma per la guarnizione, che spesso perdono. Se stai rimontando una trappola cromata, compra le nuove rondelle e i dadi. Tuttavia, le nuove rondelle a volte si attaccano al tubo, causandone la torsione o la distorsione mentre le si stringono con il dado del giunto scorrevole. Per evitare ciò, lubrificare il tubo di scarico e il giunto di scorrimento con un piccolo composto per giunzioni. Il composto aiuta la rondella a scivolare dolcemente e crea una tenuta più stretta.

Avviare manualmente il dado del giunto scorrevole e ruotarlo finché i fili non si innestano correttamente. Prima stringere a mano tutti i giunti. Quindi regolare le parti della trappola finché non sono allineate e leggermente inclinate per il drenaggio. Questa è la chiave; un giunto disallineato colerà, anche con le nuove rondelle. Infine, utilizzare una pinza a giunto largo per serrare i dadi di mezzo giro in più.

Le parti del separatore di plastica utilizzano rondelle di giunzione in plastica rigide per una tenuta. Assicurarsi che la parte piatta sia contro il dado con il lato conico rivolto verso il raccordo.

Scegli tubi di alimentazione flessibili

tubi flessibili a maglie intrecciate
tubi flessibili a maglie intrecciate

I sottili tubi di alimentazione in rame o in cromo utilizzati per collegare rubinetti e servizi igienici sono difficili da tagliare, piegare e allineare. Ma tu non devi farlo per forza. Quando si sostituisce un rubinetto o una toilette, utilizza invece tubi di alimentazione flessibili con rivestimento intrecciato. Hanno guarnizioni in gomma ad ogni estremità e non richiedono molta forza per sigillare. Sono disponibili in molte lunghezze e sono abbastanza flessibili da adattarsi a qualsiasi configurazione. L’unico trucco è comprare un connettore con i dadi di dimensioni corrette alle estremità. Porta i tuoi vecchi tubi e i dadi a ciascuna estremità insieme a te al negozio per essere sicuro di una corrispondenza esatta.

Avviate i dadi con cura e serrare a mano. Quindi stringere un mezzo giro aggiuntivo. Evitare il serraggio eccessivo. È facile stringere i dadi un po’ di più se il giunto perde.

Strumenti necessari per questo progetto

Avere gli strumenti necessari per questo progetto fai-da-te in fila prima di iniziare: risparmierai tempo e frustrazione.

Materiali richiesti per questo progetto

Evita viaggi di shopping last-minute avendo cura di procurarti tutto il materiale in anticipo. Ecco una lista.

  • Tubi di alimentazione flessibili
  • Mescola in teflon
  • Nastro di teflon
Summary
Fermare le perdite nei giunti idraulici
Article Name
Fermare le perdite nei giunti idraulici
Description
Il momento migliore per riparare una perdita di impianto idraulico è prima che accada, collegando correttamente la fornitura di acqua e gli accessori della linea di scarico. Scopri i trucchi che i professionisti usano per creare connessioni a tenuta stagna.
Author
Publisher Name
GVC Ambiente
Publisher Logo